Verifica SEO Siti Web – Quando, Come e Perché

Mar 1, 2024

Verifica SEO siti web, ovvero l’analisi della solidità del portale dal punto di vista SEO. Perché si fa?

 

Questa analisi, detta anche “SEO Audit”, è un’attività molto utile per scansionare, verificare e revisionare la performance di un sito internet al fine di renderlo rilevante per le domande poste a Google.

Eseguire questa operazione di analisi è importante al fine di individuare le criticità e capire che miglioramenti apportare per migliorare il posizionamento online della propria piattaforma web.

Molte aziende sottovalutano l’importanza dell’analisi SEO siti web per via della competenza tecnica che questa operazione richiede, evitando di proporre un servizio che poi non risulterebbe utile o che verrebbe realizzato in maniera approssimativa vanificando lo scopo primo dell’analisi.

Sebbene sia vero che una SEO Audit può essere più o meno dettagliata a seconda delle esigenze e della finalità dell’analisi, ciò non vuol dire che l’analisi possa essere fatta senza tener conto della specificità di ogni caso: infatti non esistono soluzioni universali applicabili ad ogni sito.

Settore di appartenenza, grandezza ed anzianità del sito sono solo alcuni dei fattori determinanti per la creazione di un Audit.

 

Quando si fa un SEO Audit?

È sempre il momento giusto per un’analisi SEO!

Un’analisi preventiva andrebbe fatta ancora prima di avere la propria piattaforma web, per meglio comprendere il settore, le sfide che si andranno ad affrontare e per stabilire in generale la fattibilità del progetto.

Le SEO Audit sono poi attività continuative durante il ciclo di vita del sito: il panorama del web è in continuo divenire, e così sono anche i miglioramenti e gli aggiustamenti da fare per mantenere la propria piattaforma rilevante.

È anche il browser stesso che è continuamente soggetto ad aggiornamenti e modifiche, quindi è importante capire cosa fare per sovrastare i competitor: una SEO Audit infatti ti consente anche di capire a che livello sei in confronto agli altri attori del settore, in modo da poter continuare
a migliorare.

Se poi si assiste ad un calo improvviso di traffico un’analisi di questo tipo può aiutarti a comprendere le cause e correre ai ripari. Anche nel caso di un restyling del proprio sito, tale azione può aiutarti nella corretta disposizione gerarchica dei contenuti e in un miglioramento della
User Experience.

Quindi, ricapitolando, la verifica SEO siti web è utile quando:

  • si programma di lanciare il proprio progetto web;
  • si vuole mantenere e sviluppare la rilevanza della piattaforma;
  • vi sono aggiornamenti negli algoritmi dei motori di ricerca;
  • si assiste a cali improvvisi di traffico;
  • si pianificano operazioni di restyling del sito

Una buona Analisi SEO non solo rende il tuo sito più “appetibile” per i motori di ricerca portandolo più in alto nel proprio ranking, ma rende la piattaforma stessa più gradevole e fruibile agli utenti stessi!

 

E infine… Come fare una SEO Audit?

Sul “come fare un’analisi SEO per siti web” ci si potrebbe scrivere un libro data la complessità dell’argomento: con questo articolo ci proponiamo di elencare sinteticamente i passaggi fondamentali per comprendere gli step da fare per un’analisi efficace.

Ora, fatte le dovute premesse, ecco gli step da seguire per una verifica SEO siti web!

 

Analisi parole chiave

Su che parole chiave ha senso puntare? Spesso si tende a puntare su keyword con volumi molto ampi per ricevere più traffico.

In teoria, il piano ha una sua logica… ma bisogna tenere conto che parole molto ricercate sono per lo stesso motivo anche molto sfruttate e quindi la competizione per arrivare ad un posizionamento vantaggioso è troppo alta, specialmente se il sito è appena partito.

È importante considerare quali parole ha effettivamente senso sfruttare e scalare in modo graduale.

 

Analisi della concorrenza

Studiare i concorrenti è molto utile per vari motivi. Non solo aiuta a comprendere in generale come parla, si muove e funziona il settore (quali sono le domande più frequenti? E quali gli argomenti più trattati?), ma può risultare utile anche nella ricerca di nuove parole-chiave da sfruttare.

Come si suol dire: tieniti stretti gli amici, e i nemici ancora più stretti!

 

SEO Tecnica

È ora il momento di analizzare il tuo sito dal punto di vista tecnico: quanto è veloce il caricamento? Il sito risulta indicizzato? Ci sono contenuti duplicati? Pagine con errore 404?

Questi ed altri fattori incidono pesantemente sulla SEO del tuo sito; controllare la corretta indicizzazione delle pagine assicurandosi che i contenuti siano unici e di valore è un esempio di verifica tecnica che ha lo scopo di costruire e migliorare l’autorità del sito online.

I dati tecnici da controllare sono i seguenti:

  • velocità del sito;
  • indicizzazione del sito;
  • reindirizzamenti delle varie pagine;
  • contenuti duplicati;
  • errori 404;
  • composizione degli URL del sito

 

SEO On-page

In questa fase si analizzano i contenuti di ogni pagina. In generale, ogni pagina dovrebbe ospitare un contenuto basato su determinate parole-chiave orientato a rispondere ad un determinato intento di ricerca (le persone stanno cercando informazioni? O vogliono acquistare
un prodotto?
).

Tale creazione dovrebbe inoltre essere originale, senza ripresentarsi in altre aree del sito. I duplicati non piacciono a Google!

 

Dopo aver determinato la parola chiave da utilizzare, bisogna verificare che questa figuri nella Meta Description e nel Title, che ci siano gli Alt text nelle immagini, che ci siano collegamenti interni. Tutte queste azioni rendono un semplice testo un contenuto ottimizzato in ottica SEO.

Anche questo non basta, però: ricorda che il contenuto non deve essere solamente ottimizzato, deve comunque essere qualitativamente rilevante perché la gente lo legga: ricordiamo che l’obiettivo principale è quello di rispondere ad un intento di ricerca, e che vogliamo che le persone possano fruire dei nostri contenuti.

 

Analisi User Experience

Bisogna poi verificare come gli utenti vivono il sito, se riescono a trovare ciò che cercano, se si stancano ed escono dal nostro sito per cercare risposte altrove.

Tramite la qualità dei contenuti e il buon design della piattaforma si punta ad aumentare il tempo medio di permanenza degli utenti nel sito.

Esistono tools e software che aiutano a comprendere come gli utenti navigano il sito e quali sono le criticità da risolvere per migliorare la loro permanenza al suo interno.

 

Analisi backlink

I backlink devono essere analizzati per comprendere quali ha senso sfruttare e quali è meglio troncare: la qualità dei backlink andrà ad influenzare anche l’autorità del nostro stesso sito.

 

Verifica SEO siti web: roba da smanettoni!

Siamo arrivati alla fine!
Sono tante nozioni, vero?

Ma non preoccuparti: come affermato in precedenza le SEO Audit hanno diversi livelli di complessità, e sta al singolo determinare quanto andare
nel dettaglio.

Se però stai pensando di avviare il tuo progetto web o vorresti migliorare il posizionamento del tuo sito internet puoi affidarti a VISIBILIA!


Ebook gratuito - Ottieni più contatti dal tuo sito web