E-commerce Strategy 2024 – Il Nuovo Online Shopping

Feb 27, 2024

 

Intelligenza Artificiale, Social Media, sostenibilità e altri E-commerce Trends, ovvero le nuove basi della tua E-Commerce Strategy

 

Siamo ormai nel 2024 e la competizione nel mondo del marketing online si fa sentire sempre di più: per rimanere al passo, anche le piattaforme e-commerce devono continuare ad innovarsi e a cogliere le tendenze e le preferenze degli utenti del web.

Sembra chiaro che intelligenza artificiale, Quick Commerce e Social Commerce faranno da padroni: cosa significa questo per gli e-commerce del 2024?

Vediamo alcuni degli e-commerce trends per venire incontro ai nuovi consumatori del mondo dell’online shopping!

E-commerce 2.0 con AI e AR

L’intelligenza artificiale sta cambiando il modo in cui le persone interagiscono con i prodotti, ricevendo consigli mirati e una targetizzazione marketing altamente profilata.

Strumenti come assistenti vocali, chatbot o tools di ricerca visuale, poi, stanno vedendo la loro implementazione con una frequenza sempre maggiore in quanto facilitano l’utente durante la fase di ricerca.

La realtà aumentata invece consente di provare virtualmente il prodotto scelto, creando un’aspettativa nei confronti dello stesso: entrare in contatto (seppur virtualmente) con l’oggetto permette di farsi un’idea di come questo potrebbe essere, e inconsciamente scatta già la percezione di possesso. Implementare tale tecnologia nel proprio e-commerce, quindi, non solo aumenta le vendite ma diminuisce anche i resi.

Uno dei principali E-Commerce Trends: il Quick Commerce

Un elemento che si sta facendo sempre più fondamentale è il Q-Commerce, che si caratterizza da consegne in tempi rapidissimi: gli utenti di oggi si aspettano un servizio efficiente e rapido che sappia venire incontro alle esigenze del cliente.

Per rimanere competitive, alle piattaforme di shopping online viene richiesto di adattare le proprie strategie in modo tale da poter garantire consegne rapide. Ciò implica, ad esempio, ottimizzare le catene di approvvigionamento, collaborare con corrieri locali o investire in strutture adibite unicamente alla gestione di ordini online.

Può sembrare un investimento troppo grande solo per garantire una consegna veloce, ma non è una cosa da sottovalutare: questo approccio non solo migliora l’esperienza del cliente ma contribuisce a soddisfarlo e, in ultima analisi, fidelizzarlo.

Attenzione però:
tale strategia deve necessariamente tener conto del fattore sostenibilità, anch’esso importantissimo al giorno d’oggi.

Infatti, il cliente odierno si aspetta che i brand adottino pratiche sostenibili concrete e verificabili, dichiarando apertamente le proprie politiche ambientali.

Sfruttare i social media per vendere online?
Ecco il Social Commerce

I social media si stanno ibridando, passando da semplice luogo di condivisione a piattaforme di vendita online offrendo alle aziende nuovi punti di contatto con gli utenti.

I social media si mostrano particolarmente utili sotto questo aspetto in quanto forniscono una profilazione dettagliata del cliente già completa di gusti e interessi.

Le aziende hanno ora la possibilità di costruire una vera e propria community accomunata da preferenze comuni con cui interagire.

È essenziale coinvolgere la massa piuttosto che il singolo utente, creando e invogliando spazi di dialogo in cui i consumatori possono condividere interessi, consigli, opinioni.

Collaborare con influencer può ampliare la pregnanza del proprio messaggio di marketing ed è pertanto un’azione da prendere in considerazione.

Bisogna fare attenzione però a scegliere persone che siano in linea con lo stile e i valori della propria azienda: scegliere una persona non adatta non solo renderà vano l’investimento, ma causerà un danno alla reputazione sia del brand che dell’influencer che non risulteranno genuini.

Adottare una strategia multicanale, come approdare su piattaforme social in concomitanza con il proprio e-commerce o coniugare shopping online con shopping offline consente di avere molteplici punti di contatto con il cliente, creando inoltre un’esperienza d’acquisto più completa e coerente.

 

Il mondo digitale continua a mutare, non rimanere indietro!

Rimanere aggiornati, comprendere e adottare le tendenze del mondo online è ciò che consente ad un business di rimanere rilevante e competitivo in un panorama sempre più complesso come quello dello shopping online.

 

Stai pensando di aprire la tua piattaforma di shopping online o vorresti rivedere la Marketing Strategy del tuo business?

VISIBILIA può essere il partner giusto per la tua attività!

Contattaci senza impegno e parliamone assieme!


Ebook gratuito - Ottieni più contatti dal tuo sito web